CHANEL S/S 2012- underwater world



La collezione di Chanel primavera/estate 2012 presentata ieri al Grand Palais è stata strabiliante, in perfetto stile della maison francese. Come sempre, ciò che stupisce nelle sfilate di Karl Lagerfeld, non sono soli i capi d'abbigliamento, ma anche la scenografia. Questa volta l'ambientazione è il mondo marino: così osservando le modelle che sfilano accanto a conchiglie e fondali marini, sembra di gustarsi lo spettacolo in apnea. A completare l'opera c'è Florence Welch, che si esibisce in una conchiglia semi- aperta cantando la canzone: " what the weather give me ".
Al tweed, marchio di fabbrica della maison, si alternano tessuti fluttuanti ( chiffon, seta..) che rimandano ad alghe marine, se ne impiegano nuovi iridescenti. Frequenti sono i grafismi geometrici e le stampe floreali che si celano dietro le mille pieghe degli abiti. I trench trasparenti danno un tocco strong ai semplici costumi bianchi. Le onde azzurre adornano i tubini e le gonne sono fatte in delicati petali in colori pastello. Tra gli accessori: sandali piatti e tronchetti.
Ecco le immagini:





Karl Lagerfeld always surprises. This time, Chanel's designer wanted to create an underwater world at Grand Palais. Florence Welch, like Botticelli's Venus, performed " what the water give me " standing on a shell. Chanel S/S 2012 collection is characterized by the alternation between tweed, usual label's signature, and chiffon, vawing fabrics that represent algae and fishes' gills.
Floral and geometrical printed dresses, simple white sea clothes covered by transparent trenchs and silver shoes and boots are included in this faboulous collection. Among models there are beautiful Miranda Kerr and Bianca Balti. In the audience, big stars like Uma Thurman and singer Jared Leto.
Enjoy these pics:











                                                    
                        FOLLOW ME ON FACEBOOK, TWITTER AND BLOGLOVIN'
                                                                           LetiLetz

letizia

Nessun commento:

Posta un commento

Instagram